home
Una task force per prevenire le Infezioni in Ospedale. Community, Network, Tools

“Batteri nell’acqua potabile”. L’ospedale di Avellino rischia la chiusura

L’azienda ospedaliera di rilievo nazionale e di alta specialità San Giuseppe Moscati è il più grande e importante ospedale della città di Avellino e della stessa provincia. Il complesso si trova in contrada Amoretta e vi risiede dal 2010, quando tutti i presidi ospedalieri della città furono uniti in una unica struttura, che viene comunemente chiamata “Città Ospedaliera”.

Ora questa struttura rischia la chiusura per motivi di igiene pubblica, anche se si attendono gli esiti delle nuove analisi disposte dall’Azienda sanitaria locale ed effettuate dall’Arpac  In presenza di una seconda comunicazione che conferma la pericolosità dell’ingestione di acqua potabile, il sindaco ha la facoltà di chiudere l’ospedale o di limitarne notevolmente le attività.

Leggi l’articolo

keyboard_arrow_up